Sannio | Storia: Sanniti e Romani | Ambiente e Natura del Sannio | Contattaci | Links

Il Sannio, territorio storia e attualità

La Regione del Sannio

Il Sannio è una regione storico-geografica italiana posizionata nel centro-sud della penisola ed abitata, nel corso dei secoli tra il VII a.C. e dil I millennio a.C., dal popolo dei Sanniti. Il toponimo, che prese evidentemente origine dal popolo che abitò queste terre, è ancora oggi utilizzato per indicare questa regione, originariamente posta nella zona appenninica oggi corrispondente a diverse regioni: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Lucania.

I confini dell'area, tuttavia furono assai incerti in quanto la popolazione sannita, come del resto molti popoli dell'epoca, tendeva a spostarsi, espandersi e scontrarsi con i popoli vicini. Ad oggi, l'are abitata dai Sanniti, secondo uno schema approssimativo, viene comunque identificata con le valli dei fiumi Voturno, Sangro, Trigno e Biferno. Numerose furono le popolazioni che, per vicinanza geografica, si scontrarono e si confrontarono con i sanniti, portando anche alla definizione del territorio occupato da questi ultimi; i popoli furono: a sud, Messapi e Greci (presenti in numerose e fiorenti colonie); ad est i Frentani e gli Apuli; a nord, i Marsi ed i Peligni; ad ovest i Latini, i Volsci, gli Arrunci, i Campani edi Sidicini.

Questa suddivisione del territorio italiano impedì, per buona parte della storia, ai Sanniti di avere uno sbocco sul mare, se non per un breve periodo in cui il popolo Sannita riuscì a conquistare entrabe i litorali della penisola affacciandosi sia sul mar Tirreno che sul mar Adriatico. Per un preve periodo i Sanniti riuscirono persino a costruire grandi insediamenti sulla costa tirrenica, i quali rappresentarono poi le basi della grande città di Pompei.

Il popolo dei Sanniti, costituito da diverse tribù unite in una lega, elesse la città di Bovianum (popolata dai Pentri) come propria capitale per spostare poi la capitale, per un breve periodo, ad Aquilonia, città successivamente distrutta dai Romani. Le tribù erano: Pentri (area centrale del Sannio), Carricini (area settentrionale), Caudini (area sud-occidentale), Irpini (zona sud) e Frentani (unitisi alla lega solo in epoce più tarde ed accupanti la zona adriatica).

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio